Pil Usa peggio delle attese, futures Wall Street deboli

Al di sotto delle attese anche gli ordini di beni durevoli Usa

di , pubblicato il

economia usaNel primo trimestre dell’anno il Pil Usa ha mostrato una contrazione del 2,9%, decisamente peggiore rispetto alla precedente lettura che fissava il calo a -1% e alle attese degli analisti che puntavano su una flessione dell’1,8%.

Delusione anche per l’altro importante dato macroeconomico delle 14,30 ossia gli ordini di beni durevoli Usa che nel mese di maggio hanno mostrato una contrazione dell’1% contro il -0,8% precedente.

Come abbiamo già detto, il dato è peggiore delle attese degli analisti che si aspettavano una rilevazione invariata.

In questo contesto, i futures sui principali indice della borsa Usa sembrano annunciare un avvio di scambi contrastato. I derivati su tutte e 3 gli indici di riferimento, infatti, sono decisamente poco mossi.

Argomenti:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.