Pierrel, rally in Borsa. Ecco la notizia che spinge gli acquisti

di , pubblicato il
Balzo in avanti di Pierrel che approfitta della decisione dei soci di acquistare i crediti delle banche

Pierrel in forte progressione a Piazza Affari. La quotata attiva nel settore farmaceutico sta segnando un rialzo del 13,9% a quota 0,245 euro. A spingere gli acquisti su Pierrel è la notizia che due soci del gruppo farmaceutico hanno annunciato l’acquisto di crediti bancari per 13 milioni di euro, operazione che dovrebbe scongiurare in extremis la liquidazione della società.

Ieri sera la Fin Posillipo del gruppo Petrone, azionista di controllo, e la Bootes di Rosario Bifulco, socio di minoranza, hanno annunciato di aver acquistato i crediti vantati da Unicredit, Bnl e Bpm e hanno anche confermato la volontà di imputare a patrimonio una parte dei crediti entro il prossimo 10 agosto. E’ questa la data limite entro la quale, secondo quanto deliberato dall’assemblea dei soci dello scorso dicembre, Pierrel avrebbe dovuto realizzare quantomeno un aumento di capitale da 18 milioni, un’operazione necessaria a evitare la messa in stato di liquidazione della società.

Argomenti: