Piazza Affari verso un’apertura debole, le azioni da monitorare

Previsioni negative sull'apertura della Borsa di Milano nella seduta di oggi 18 giugno

di Enzo Lecci, pubblicato il
Previsioni negative sull'apertura della Borsa di Milano nella seduta di oggi 18 giugno

La borsa di Milano potrebbe aprire la seduta di oggi in ribasso ma comunque in linea a quello che sarebbe l’andamento delle principali borse europee. L’avvio all’insegna della prudenza è suggerito dai timori per il rischio di una guerra commerciale globale. Il presidente americano Trump ha infatti annunciato l’imposizione di nuovi dazi doganali del 25% su prodotti cinesi, per un valore fino a 50 miliardi di dollari. Pechino ha immediatamente reagito annunciando l’introduzione di dazi di pari misura.

Tra le azioni da monitorare a Piazza Affari ci sono quelle impegnate con lo stacco del dividendo e quindi Poste Italiane, Exor, Terna, Stmicroelecronics, Snam e Telecom Italia (cedola solo ai possessori di azioni risparmio): Stacchi dividendi 2018: appuntamenti di lunedì 18 giugno

Ricordiamo, per finire, che la borsa di Wall Street ha chiuso la seduta di venerdì in calo. Segno rosso anche per Tokyo con il Nikkei che, oltre a pagare il rischio guerra commerciale, ha anche pagato la paura per il terremoto che ha investito la città di Osaka.

Argomenti: Borsa Milano

I commenti sono chiusi.