Piazza Affari verso una partenza in rialzo. Focus su Unipol ed ENI

Piazza Affari dovrebbe iniziare la seduta in territorio positivo. Occhio alle azioni Unipol ed ENI.

di Giuseppe Timpone, pubblicato il
Piazza Affari dovrebbe iniziare la seduta in territorio positivo. Occhio alle azioni Unipol ed ENI.

Probabile apertura positiva a Piazza Affari e presso le altre borse europee, nonostante i timori dei mercati legati alla nascita di un governo giallo-verde. Tra i titoli da monitorare a Milano c’è Unipol, che ha chiuso il primo trimestre con un utile netto pari a 472 milioni, in forte crescita dai 157 milioni del primo trimestre 2017, anche se quest’anno ha inciso una plusvalenza di 309 milioni, al netto della quale l’utile sarebbe, comunque, cresciuto del 3,8%. In aumento il patrimonio netto a 7,59 miliardi dai 7,45 di inizio anno. E l’indice di solvibilità a fine marzo risultava salito al 181% dal 166% di inizio anno.

E occhio anche a Enel, che ha annunciato un piano di investimenti per 22 miliardi di euro in Italia. La cedola per l’anno prossimo salirà a 0,83 euro per azione, con la conseguenza che il Tesoro incasserà 747 milioni e altri 126 milioni andranno alla Cdp.

Argomenti: Borsa Milano