Piazza Affari verso un avvio piatto e con un occhio a spread e urne

di , pubblicato il

Piazza Affari verso apertura piattaPiazza Affari e le principali borse europee dovrebbero aprire stabili stamane, dopo che ieri Milano ha chiuso negativa dell’1,6%, anche se dimezzando le perdite, rispetto ai cali più sostenuti di metà giornata. In assenza di altri dati rilevanti, le contrattazioni saranno segnate dagli umori degli investitori per l’attesa delle elezioni europee, nonché dall’andamento dello spread, che in queste ultime giornate sta captando i timori dei mercati per un possibile esito negativo per le formazioni pro-euro.

Alla Borsa di Milano, tra i titoli protagonisti dovrebbe esserci oggi Italcementi, che ha fissato a 79,5 euro per azione il prezzo dell’OPA sulle azioni di minoranza di Ciments Français. L’operazione sarà finanziata da un aumento di capitale fino a un massimo di 500 milioni.

E Fitch ha tagliato il viability rating di Banco Popolare da “BBB-” a “BB+”, mentre ha confermato il rating sulla solidità patrimoniale dell’istituto a “BBB”. L’outlook resta negativo.

 

Argomenti: