Piazza Affari verso un avvio debole. Focus su Ubi Banca e Unipol

di , pubblicato il
Piazza Affari dovrebbe aprire intorno alla parità l'ultima seduta dell'anno. Occhio ai titoli Ubi Banca e Unipol.

Piazza Affari e le altre borse europee dovrebbero aprire l’ultima seduta settimanale e dell’anno con gli indici appena sotto o intorno alla parità. Bassi i volumi degli scambi per via del clima festivo. A Milano si risente anche dello scioglimento del Parlamento di Roma, con le elezioni politiche fissate per il 4 marzo prossimo.

Tra i titoli che vi suggeriamo di seguire in avvio di seduta vi è Ubi Banca, che al 30 settembre scorso vantava un CET1 ratio fully phased in dell’11,65% e di un Total Capital ratio full phased in del 14,32%, nettamente al di sopra rispettivamente dell’8,625% e del 12,125% fissati dalla BCE per il 2018, al termine del processo di revisione e valutazione prudenziale.

E occhio anche a Unipol, che per le comunicazioni Consob, risulta partecipata al 22,149% da Coop Allenza 3.0, da Holmo al 6,665% e da Unipol al 5,996%, così come anche da Cooperare al 3,782% e Coop Liguria Società Cooperativa di Consumo al 3,569%.

Argomenti: