Piazza Affari verso un avvio debole. Focus su BancoBPM e Ansaldo-Sts

di , pubblicato il
Piazza Affari dovrebbe aprire intorno alla parità. Occhio alle azioni BancoBPM e Ansaldo-Sts.

Piazza Affari e le altre borse europee dovrebbero iniziare la seduta odierna con gli indici intorno alla parità, in un clima ancora sostanzialmente festivo e caratterizzato, quindi, da bassi volumi negoziati. Tra i titoli a cui prestare attenzione c’è BancoBPM, che ha ricevuto dalla BCE gli obiettivi patrimoniali minimi da raggiungere nel 2018: 8,875% per il CET1 ratio, 12,375% per il Total Capital ratio. Al 30 settembre scorso, pur al netto delle operazioni straordinarie in corso, l’istituto superava tali soglie rispettivamente all’11,01% e al 13,86%. Comprendendo tali operazioni, i ratios salirebbero al 12,58% e al 15,59%.

Occhio anche al titolo Ansaldo-Sts, dopo che la società si è aggiudicata contratti per un controvalore complessivo di 376 milioni di euro tra l’alta velocità Verona-bivio Vicenza e la fornitura alle ferrovie di apparati di segnalamento.

Argomenti: