Piazza Affari verso avvio incerto, due azioni sotto ai riflettori

Poco spunti in vista dell'apertura delle contrattazioni a Piazza Affari nella prima seduta della settimana

di Enzo Lecci, pubblicato il
Poco spunti in vista dell'apertura delle contrattazioni a Piazza Affari nella prima seduta della settimana

La borsa di Milano dovrebbe aprire la settimana con gli indici in ribasso anche per effetto dell’andamento negativo di Tokyo. La borsa del Giappone, infatti, ha chiuso la seduta di oggi con il Nikkei in calo dello 0,32% a 22.199 punti e il Topix in ribasso dello 0,32% a 1.692,15 punti. Le vendite sui mercati giapponesi si sono concentrate sul comparto dei chip, dopo i ribassi a Wall Street, con Tokyo Electron che ha ceduto oltre 1 punto percentuale. In questo contesto a Piazza Affari l’attenzione è da dedicare ad Atlantia e a Salini Impregilo.

La quotata dei Benetton sarà chiamata a fare i conti con la questione dell’ipotizzata revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia da parte del governo mentre Salini Impregilo potrebbe beneficiare di un nuovo importante contratto messo in cassaforte (Salini Impregilo: contratto in California per LANE).

Argomenti: Borsa Milano

I commenti sono chiusi.