Piazza Affari verso apertura negativa: Unicredit da monitorare

Il crollo della lira turca è pronto a condizionare anche oggi l'andamento delle borse europee

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il crollo della lira turca è pronto a condizionare anche oggi l'andamento delle borse europee

La borsa di Milano viaggia verso un’apertura di contrattazioni in ribasso in scia a tutte le altre borse europee. A causa della flessione della borsa di Wall Street (borsa Usa in rosso sia nella seduta di venerdì che nel dato settimanale), il Ftse Mib oggi dovrebbe aprire le negoziazioni in calo. Questo è ciò che evidenziano le indicazioni del premarket. Ad impattare in modo negativo sugli scambi dovrebbe essere sempre la crisi della lira turca. In un contesto generale caratterizzato dall’assenza di dati macro, l’attenzione degli investitori sarà rivolta alle singole quotate. Tra le azioni da monitorare un posto di tutto rispetto spetta ad Unicredit che è reduce del crollo dello scorso venerdì. La banca guidata da Mustier è alle prese con il problema della sua esposizione in Turchia (Unicredit ed esposizione in Turchia con Yapi Kredi Bank: il punto dei conti).

Argomenti: Borsa Milano

I commenti sono chiusi.