Piazza Affari si riscopre grande. Ubi Banca vola sull’Ftse Mib

Dopo la paura di ieri, su Monte dei Paschi sono tornati gli acquisti

di Enzo Lecci, pubblicato il

borsa milano acquistiIn prossimità del giro di boa delle 13,30 la Borsa di Milano ha ulteriormente consolidato le sue posizioni. In questo momento, infatti, l’Ftse Mib sta facendo segnare una progressione del 2% nettamente al di sopra dei 21mila punti. A spingere il listino principale della nostra borsa è l’influenza del clima generale che si respira su tutte le piazze del Vecchio Continente. Le borse europee, infatti, stanno reagendo decisamente bene alla leggera crescita del PIL cinese che nel primo trimestre ha fatto registrare un +7,4% leggermente migliore rispetto al +7,3% messo in conto dagli analisti.

Tra i titoli più tonici c’è Ubi Banca che avanza del 5% beneficando della notizia relativa alla sottoscrizione con il gruppo Aviva una serie di accordi riguardanti il riassetto della joint venture esistente nel settore della distribuzione di prodotti assicurativi nei rami vita. Restando tra i bancari c’è da segnalare anche il +2,3% di MPS (Aumento capitale MPS a 5 miliardi, ecco cosa c’è dietro).

Argomenti: Borsa Milano, Monte Paschi Siena, Ubi Banca