Piazza Affari si appiattisce: Saipem e BPER Banca in vetta

Spread Btp Bund in calo ma il Ftse Mib resta molto timido. Male Prysmian e Atlantia

di Enzo Lecci, pubblicato il
Spread Btp Bund in calo ma il Ftse Mib resta molto timido. Male Prysmian e Atlantia

Il Ftse MIb si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un rialzo frazionale dello 0,04%. Il paniere di riferimento di Piazza Affari ha praticamente bruciato tutto il verde presente fine a metà mattinata. Tra i titoli in rialzo ci sono sempre Saipem e Bper Banca. La quotata del settore oil è in progressione del 3,7% mentre il titolo del settore bancario sta segnando un rialzo del 2,7%. Saipem, in particolare, è spinta in avanti dalle notizie che abbiamo dato questa mattina sull’importante nuovo contratto acquisito (Saipem e Telecom Italia: corsa a comprare azioni, previsioni pre-market rispettate).

Sul fronte opposto, ossia tra i titoli in negativo, a fare peggio sono Prysmian e Atlantia. La prima si sta avvicinando al giro di boa con un ribasso dell’1,52% mentre Atlantia è in calo dell’1,1%.

Sul fronte obbligazionario, lo spread Btp Bund registra in calo di 7 punti a 236 punti base, con il rendimento del decennale italiano che diminuisce al 2,87 per cento.

Argomenti: Borsa Milano