Piazza Affari crolla: MPS a picco e i dividendi fanno il resto

Ftse Mib a picco non solo a causa dello stacco di ben 19 dividendi

di Enzo Lecci, pubblicato il

piazza affari maleGiornata completamente da dimenticare per la Borsa di Milano. L’Ftse Mib, a circa un’ora dal giro di boa delle 13,30, sta lasciando sul terreno il 2,85% dopo essere arrivato a perdere anche 3 punti percentuali. A determinare il forte ribasso del paniere principale di borsa italiana sono i numerosi stacchi di dividendi in agenda oggi. Ben 19 quotate del listino principale, infatti, oggi sono alle prese con lo stacco della cedola (Stacco dividendi 2014: lunedì 19 maggio sarà la giornata clou).

Il ribasso di Milano, però, va decisamente oltre le stime della vigilia. Gli analisti, infatti, avevano quantificato in un rosso di un punto percentuale e mezzo, l’effetto che sarebbe stato provocato dal Dividend Day. E allora per spiegare una flessione di una simile portata bisogna tenere in considerazione anche la pesantezza di alcuni specifici titoli come Monte dei Paschi che sta lasciando sul terreno il 4,18% in scia alla decisione della Mansi di lasciare la presidenza della Fondazione MPS (MPS, Antonella Mansi lascia la Fondazione. Cosa accadrà?).

Argomenti: Borsa Milano, col_Rullo