Piazza Affari, apertura prevista positiva. Focus su MpS

di , pubblicato il

Piazza Affari si avvia tranquilla all'aperturaLa prima seduta di Piazza Affari dopo le feste di Natale dovrebbe iniziare in rialzo, sulla scia degli indici positivi sia di Wall Street che della Borsa di Tokyo. In particolare, il Dow Jones ha toccato il suo nuovo massimo storico di 16.483 punti, chiudendo la seduta a 16.480 punti (+0,75%). Bene anche lo S&P 500 a +0,48% e a 1.842 punti, così come il Nasdaq a +0,28% a 4.167 punti.

Sul fronte asiatico, il Giappone ha toccato nuovi record assoluti per il suo indice Nikkei-225, superando i livelli pre-crisi e archiviando l’ultima seduta in aumento per l’ottava giornata consecutiva di contrattazioni.

Occhio al titolo MpS. Oggi si tiene l’attesissima assemblea degli azionisti, chiamata in prima convocazione a votare sull’aumento da 3 miliardi. Decisiva sarà la posizione della Fondazione, che con il suo 33,5% detiene di fatto la maggioranza del capitale che dovrebbe presentare per esprimersi. E Palazzo Sansedoni dovrebbe dare il suo via libera, sempre che sia riuscito a concludere un qualche accordo con un altro soggetto per la cessione di parte della sua quota (si parla del 20% di MpS).

Focus anche sui nostri BoT semestrali. Oggi il Tesoro dovrebbe collocarne per 8 miliardi di euro.

Argomenti: