Perchè la borsa è in forte calo? Crisi Turchia e spread pesano sugli scambi

Tensione sull'Italia: lo spread Btp Bund sale fino a 274 punti base

di Enzo Lecci, pubblicato il
Tensione sull'Italia: lo spread Btp Bund sale fino a 274 punti base

Seduta negativa per la borsa di Milano. Dopo circa un’ora dall’avvio degli scambi il Ftse Mib sta segnando un calo dello 0,9%. Sul paniere di riferimento di Piazza Affari non mancano i titoli che si muovono in rialzo anche se c’è una netta prevalenza di rossi. Nel dettaglio, Unicredit è maglia nera con un calo del 2,1% (Unicredit crolla ancora in apertura su esposizione in Turchia), Mediobanca sta perdendo l’1,58% e Fca è in calo dell’1,5%. Sul fronte opposto ci sono Unipol che avanza dello 0,3% e la coppia Moncler-Saipem entrambe in rialzo dello 0,2%.

A pesare sulle contrattazioni sono due fattori: il crollo della Lira Turca, arginato questa mattina solo dopo un massiccio intervento della banca centrale, e l’andamento dello spread Btp Bund. Il differenziale di rendimento tra Btp decennale e Bund ha raggiunto un  massimo a 274,8 punti base a causa della diffidenza del mercato nei confronti di quelli che saranno i contenuti della prossima legge di Bilancio del governo.

” Non credo che avremo un attacco speculativo, ha affermato il vice premier, Luigi Di Maio, intervistato dal Corriere della Sera – Io non vedo il rischio concreto che questo governo sia attaccato, è più una speranza delle opposizioni. E se qualcuno vuole usare i mercati contro il governo, sappia che non siamo ricattabili. Non è l’estate del 2011 e a Palazzo Chigi non c’è Berlusconi, che rinunciò per le sue aziende”

Argomenti: Borsa Milano

I commenti sono chiusi.