OPAS Abertis: Atlantia convoca assemblea per il 2 agosto

Ieri è arrivato il via libera dell'Autorità di controllo dei mercati spagnola (Cnmv) all'Opas di Atlantia su Abertis

di , pubblicato il
Ieri è arrivato il via libera dell'Autorità di controllo dei mercati spagnola (Cnmv) all'Opas di Atlantia su Abertis

Si terrà il prossimo 2 agosto l’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di Atlantia. Per quello che riguarda la parte straordinaria, l’assemblea sarà chiamata a deliberare sull’Opas che il gruppo italiano ha lanciato sulla spagnola Abertis. Proprio nella giornata di ieri, l’operazione ha ricevuto l’ok da parte dell’Autorità di controllo dei mercati spagnola (Cnmv). A questo punto la palla torna ad Atlantia che dovrà ufficializzare la domanda di offerta. Nel dettaglio, l’assemblea si riunirà in sede straordinaria per deliberare in merito alla proposta di aumento del capitale sociale a pagamento da liberarsi mediante conferimento in natura di azioni Abertis e con emissione di azioni speciali, al servizio dell’offerta pubblica di acquisto e/o scambio volontaria e totalitaria su Abertis.

Più nel dettaglio, nella parte straordinaria, l’assemblea sarà chiamata a deliberare in merito alla proposta di aumento del capitale sociale a pagamento da liberarsi mediante conferimento in natura di azioni Abertis e con emissione di azioni speciali, al servizio dell’offerta pubblica di acquisto e/o scambio volontaria e totalitaria su Abertis. 

Nella parte ordinaria, invece, l’assemblea delibererà sull’adozione di un piano addizionale di incentivazione a lungo termine, basato su strumenti finanziari a favore di amministratori esecutivi, dirigenti o dipendenti finalizzato a favorire il processo di integrazione e creazione di valore del nuovo gruppo che si formerà a valle del completamento dell’operazione.

Il passo in avanti verso il lancio dell’Opas, comunque, non sta scaldando il titolo Atlantia che, dopo circa 40 minuti dall’apertura delle contrattazioni, è in flessione dello 0,95% (Ftse Mib in calo dello 0,07%).

Argomenti: ,