OPA Acque Potabili, scadenza prorogata e prezzo dell’offerta alzato

di , pubblicato il

Le azioni di Acque Potabili s’impennano del 16% oggi a Piazza Affari a 1,215 euro, dopo la notizia che Sviluppo Idrico ha prorogato i termini della sua Offerta Pubblica di Acquisto (OPA), in scadenza oggi, fino al prossimo 6 giugno. Il gruppo ha anche comunicato di avere alzato il prezzo dell’offerta dall’attuale 1,05 euro per azione a 1,20 euro, per un esborso massimo complessivo di 16,542 milioni di euro. Rispetto all’offerta precedente, si tratta di un miglioramento del 14,28%. Inutile dire che il titolo si sta portando esattamente al valore della nuova offerta, anzi, al momento superandolo.

Ricordiamo che Sviluppo Idrico, veicolo di Iren e Smat, punta al delisting del titolo Acque Potabili dal MAT, successivamente alla conclusione dell’OPA.

 

APPROFONDISCI – OPA di Iren e Smat su Acque Potabili: caratteristiche e informazioni

 

 

 

Argomenti: ,