OPA Abertis: perchè per Atlantia è una buona notizia (e il mercato lo ha capito)

Gli analisti giudicano positivamente l'OPA lanciata da Atlantia sulla spagnola Abertis e a Piazza Affari il titolo italiano corre

di , pubblicato il
Gli analisti giudicano positivamente l'OPA lanciata da Atlantia sulla spagnola Abertis e a Piazza Affari il titolo italiano corre

Atlantia spicca il volo sul Ftse Mib. Quando manca circa un’ora al giro di boa delle 13,30 il prezzo delle azioni della quotata sta segnando un rialzo del 2,33% contro un Ftse Mib in progressione dello 0,2%. A spingere gli acquisti su Atlantia è stata l’ufficializzazione del lancio dell’Opa sulla spagnola Abertis (Atlantia, OPA su Abertis: prezzo e caratteristiche).

L’ufficializzazione dell’operazione è stata salutata molto positivamente dagli analisti.

Secondo gli esperti di Banca Imi, che su Atlantia hanno rating buy, “insieme Atlantia e Abertis daranno vita al primo gruppo mondiale nella gestione di autostrade a pagamento“. Per quello che riguarda la portata dell’operazione, “A seconda del grado di accettazione dello swap tra azioni Abertis e azioni Atlantia PSA (Partial Share Alternative) l’operazione sia accrescitiva da un minimo del 3% nel 2017-2018 fino a un 10%. Vediamo un Ebitda prossimo ai 7 miliardi e un rapporto debito/Ebitda che oscillerebbe tra le 4 volte e i risultati operativi”. Ovviamente anche da un punto di vista strategico, l’Opa è valutata positivamente alla luce della “diversificazione geografica al di fuori dall’Italia che consentirebbe ad Atlantia di presenziare 19 Paesi e più di 14.000 km di strade”. Il giudizio positivo di Banca Imi è condiviso anche dagli analisti di Banca Akros secondo i quali l’Opa “può portare a un effetto positivo sull’Eps di circa il 25-30”. Proprio Banca Akros ha alzato il rating su Atlantia da neutral ad accumulate con target price fissato a 27 euro.

Argomenti: ,