NoemaLife: contratto da 1,15 mln. in Francia

La controllata francese Medasys fornirà prodotti innovati agli ospedali di Bassin de Thau

di Carlo Robino, pubblicato il

NoemaLife, società attiva nel mercato dell’informatica clinica ospedaliera e quotata nel segmento Micro Cap della Borsa di Milano, si è aggiudicata, tramite la controllata Medasys, un contratto da 1,15 milioni per la fornitura della  Cartella Clinica Elettronica e amministrativa agli ospedali di di Bassin de Thau (Francia del sud). Le cinque strutture sanitarie in questione si vanno ad aggiungere agli oltre 120 centri ospedalieri che beneficiano delle tecnologie fornite da Medasys. La firma del contratto soddisfa il presidente di NoemaLife, Francesco Serra, che dichiara: “ancora una volta, la qualità e la ricchezza delle nostre soluzioni software sono state riconosciute”. Serra poi aggiunge: “accogliamo con favore la scelta degli Ospedali di Bassin de Thau, con cui Meil predasys intende sviluppare un partenariato forte e duraturo, soprattutto per quanto concerne le applicazioni di mobilità”.

Intanto, nonostante questa positiva indicazione, NoemaLife a Piazza Affari cede lo 0,93% a 3,414 euro per azione.

Argomenti: Borsa Milano, Noemalife