Vetrya: Pj20 tracer scelto da importante casa di moda britannica per rinforzare misure prevenzione Covid-19 in Gran Bretagna e USA

di , pubblicato il

Vetrya [VTY.MI], gruppo italiano leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, piattaforme cloud computing, soluzioni applicative e servizi broadband comunica di aver sottoscritto un contratto per la vendita della soluzione di tracciamento dei contatti Pj20 tracer con un importante brand della moda britannica, destinata ai mercati USA e Gran Bretagna del Gruppo. La soluzione servirà alla casa di moda britannica per rinforzare le misure adottate in materia di prevenzione sanitaria dal Covid-19. Pj20 tracer (www.pj20tracer.it) è una piattaforma digitale associata a diversi dispositivi indossabili (badge, braccialetto, applicazione da installare sullo smartphone), dedicata a tutte le aziende e studi professionali, che permette il tracciamento dei contatti sia nelle fasi di gestione post emergenza Covid-19 che per il futuro. Tutti gli eventi vengono registrati nella memoria del dispositivo o dell’applicazione nel caso di utilizzo di smartphone, che li metterà a disposizione solo in caso di necessità. La piattaforma Vetrya Pj20, qualora richiesto, analizza i dati in cloud computing ed è in grado di mostrare le correlazioni dei contatti del singolo identificativo digitale. La soluzione è stata progettata e rilasciata sul mercato durante periodo di lockdown, con l’obiettivo di supportare le aziende e gli studi professionali nell’affrontare la ripartenza delle rispettive attività produttive in totale sicurezza. Ad oggi, Pj20 tracer è stata già scelta da aziende quali Manini Prefabbricati, Fater S.p.A., TIM (per AST di terni), Lamberti, INGE informatica, Progold e Unifarm.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: