Vendite sul petrolio nei mercati internazionali

di , pubblicato il

Arretrano le quotazioni del petrolio greggio nei mercati internazionali nel pomeriggio. Il future sul Brent cede sull’Ice l’1,01% e si riporta a 72,34 dollari al barile. Il derivato sul WTI perde l’1,21% e torna a 70,18 dollari. Diversi osservatori attribuiscono questi movimenti al rialzo del dollaro seguito alle dichiarazioni della Fed statunitense. Il Dollar index in effetti guadagna in queste ore lo 0,23% e il biglietto verde recupera terreno sulle maggiori valute internazionali.

A Milano, nel contesto di mercati azionari decisamente orientati al ribasso, Eni cede il 2,75%, Saipem il 2,14% e Tenaris il 2,70 per cento.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: , ,