Unipol Gruppo: utile netto +31,5% a 759 mln nei primi nove mesi 2020

di , pubblicato il

Il Consiglio di Amministrazione di Unipol Gruppo S.p.A., riunitosi ieri sotto la presidenza di Pierluigi Stefanini, ha approvato i risultati consolidati del Gruppo al 30 settembre 2020.

• Risultato netto consolidato a 759 milioni di euro rispetto ai 577 milioni al 30 settembre 2019 (+31,5%)
• Raccolta diretta assicurativa a 8,6 miliardi di euro (-13,7%)
– Danni: 5,5 miliardi di euro (-3,6%)
– Vita: 3,1 miliardi di euro (-27,2%)
• Combined ratio netto riassicurazione all’86,0% in miglioramento rispetto al 94,1% registrato al 30 settembre 2019
• Solvency ratio consolidato pari al 193%

Evoluzione prevedibile della gestione
Nel periodo successivo al terzo trimestre 2020, la pandemia da Covid-19 ha purtroppo ripreso crescente vigore sia a livello globale sia nel nostro Paese. Saranno pertanto inevitabili riflessi sulla ripresa economica, già debole, del Paese, mentre i mercati finanziari, con particolare riferimento ai mercati azionari, hanno evidenziato un aumento della volatilità. Tuttavia l’andamento registrato fino ad oggi e le informazioni al momento disponibili consentono di confermare un andamento reddituale della gestione per l’anno in corso in linea con gli obiettivi fissati nel Piano Industriale 2019-2021.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: