UniCredit tocca una forte resistenza

di , pubblicato il

UniCredit si è spinto in area 7,55 a ricoprire il gap ribassista del 21 settembre. La rottura di quella resistenza e il superamento del minimo del 3 agosto a 7,59 permetterebbero il test di 7,78, lato alto del canale ribassista disegnato dal picco di luglio. Oltre quei livelli segnale di forza importante per movimenti fino in area 8,60. Sotto 7,18, top del 29 settembre, rischio invece di ritorno a 6,53, minimo del 24 settembre.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: