UniCredit: ipotesi proposta scissione attività estere in cda entro fine anno

di , pubblicato il

Segno meno per UniCredit -1,8%. Il Sole 24 Ore scrive che il CEO Jean Pierre Mustier vorrebbe portare entro fine anno in cda la proposta di scissione delle attività estere del gruppo. Queste ultime verrebbero poi quotate alla borsa tedesca con un’IPO sul 49-50 per cento del capitale. Nel cda non sembra però esserci al momento unità di vedute sul progetto.

(SF – www.ftaonline.com)

Argomenti: