Ubs cede il 51,2% di Fondcenter a Clearstream (Deutsche Börse)

di , pubblicato il

Ubs Group ha comunicato di avere raggiunto l’accordo per cedere una quota del 51,2% di Ubs Fondcenter, piattaforma per la distribuzione B2B di fondi (parte della divisione asset management del colosso bancario elvetico), a Clearstream di Deutsche Börse. A operazione conclusa Ubs si attende una plusvalenza dopo le tasse di circa 600 milioni di dollari. Ubs, che ha comunicato profitti netti per il quarto trimestre 2019 profitti netti più che raddoppiati (ma anche il fallimento dei target su Common Equity Tier 1 e ratio rettificato tra costi ed entrate), ha toccato un crollo superiore al 5% in avvio di seduta a Zurigo.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno

I commenti sono chiusi.