TXT e-solutions: risultati in forte crescita nel primo trimestre 2022

di , pubblicato il

Il Consiglio di Amministrazione di TXT e-solutions, presieduto da Enrico Magni, ha approvato i risultati di gestione al 31 marzo 2022.

– Ricavi € 30,5 milioni (+42,1%), di cui € 2,3 milioni da vendita licenze software proprietario e € 28,3 milioni da servizi, progetti, customizzazioni e consulenza, di cui € 7,0 milioni legati a software proprietario.
– EBITDA € 4,5 milioni (+66,2%) dopo significativi investimenti in ricerca e sviluppo interamente spesati (€ 1,9 milioni, +15,6% YoY) e crescenti investimenti commerciali e di management (€ 3,2 milioni, +26,0% YoY).
– Utile netto € 2,1 milioni (+67,5%) al netto di ammortamenti e svalutazioni (€ 1,2 milioni), oneri di riorganizzazione (€ 0,1 milioni), interessi e oneri finanziari al netto dei proventi finanziari (€ 0,3 milioni) e oneri fiscali (€ 0,9 milioni).
– Posizione Finanziaria Netta Adjusted positiva (cassa netta) per € 3,2 milioni.

“Prosegue rapido il piano di crescita del Gruppo che dopo un 2021 con risultati record, nel 2022 mira a consolidare il posizionamento strategico nei segmenti tecnologici di riferimento e ad accrescere il valore di TXT attraverso nuovi investimenti destinati all’evoluzione dell’offerta digitale corrente e all’allargamento del perimetro di competenza verso nuovi mercati e tecnologie strategici e sinergici” ha commentato il Presidente Enrico Magni. “Ora che la crisi globale legata all’epidemia covid sembra abbia portato un nuovo equilibrio, l’attuale contesto geopolitico caratterizzato dal conflitto militare in Ucraina e da una forte spinta inflazionistica legata anche alla carenza di materie prime, ci pone di fronte a nuove sfide; in questo contesto crediamo fortemente che l’offerta di TXT risulterà più che mai strategica per i nostri clienti e per la digitalizzazione dei loro processi core, generando crescente valore per tutti gli stakeholders di TXT”. “I risultati positivi confermano il percorso di crescita e la creazione di valore sostenibile” ha commentato l’Amministratore Delegato Daniele Misani “Risultati generati dalle attività ricorrenti nella catena del valore della base clienti, dall’efficienza operativa e dalle crescenti sinergie tecnologiche e commerciali tra le aziende del Gruppo.

Continueremo con gli investimenti in soluzioni innovative proprietarie e in ulteriori operazioni straordinarie; diversificheremo nei mercati e nell’offerta mantenendo il focus sull’innovazione digitale, in un contesto che ci vede sempre più protagonisti nel sostenere la transazione digitale di prodotto e di processo dei maggiori player italiani ed esteri”.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: