Trimestre e guidance oltre il consensus per Applied Materials

di , pubblicato il

Applied Materials ha comunicato giovedì dopo la chiusura di Wall Street risultati relativi al quarto trimestre del suo esercizio segnati da profitti netti quasi raddoppiati da 698 milioni di dollari, pari a 75 centesimi per azione, a 1,31 miliardi, e 1,23 dollari. Su base rettificata l’eps è salito da 80 centesimi a 1,25 dollari, a fronte di ricavi rimbalzati del 25% annuo a 4,69 miliardi di dollari. Il consensus di FactSet era invece per 1,17 dollari e 4,60 miliardi rispettivamente. Per l’attuale periodo la società californiana (maggiore fornitore al mondo di strumenti per la manifattura di semiconduttori e per questo considerata riferimento della salute del settore dei chip) stima un eps rettificato di 1,20-1,32 dollari su 4,75-5,15 miliardi di ricavi (1,11 dollari e 4,51 miliardi il consensus di FactSet). Trimestre e guidance solidi che hanno sostenuto il titolo a Wall Street: Applied Materials ha infatti toccato un rialzo del 3% in after market (la seduta di giovedì al Nasdaq si era invece chiusa in declino dell’1,91%).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno