The Italian Sea Group, nuovo accordo di reverse factoring con Banca Ifis

di , pubblicato il

The Italian Sea Group (“TISG”), operatore globale nella nautica di lusso, ha concluso con Banca Ifis – challenger bank specializzata in prodotti e servizi finanziari per le piccole e medie imprese – un accordo di Reverse Factoring a supporto della propria filiera produttiva. L’accordo mette a disposizione dei fornitori di TISG un plafond di 20 milioni di Euro, con l’obiettivo di ottimizzare il loro capitale circolante grazie ad un facilitato accesso alla liquidità.

In particolare, il servizio permette alle aziende della filiera produttiva di cedere a Banca Ifis, in via diretta, le proprie fatture nei confronti di The Italian Sea Group. La partnership con Banca Ifis rappresenta dunque un sostegno diretto alla filiera produttiva di TISG con i fornitori che, grazie al Reverse Factoring, potranno ricevere in maniera più semplice e veloce la liquidità necessaria per investire nel proprio sviluppo.

“L’attenzione verso i nostri fornitori, che da sempre contribuiscono con il loro prezioso supporto al nostro business, è uno dei valori fondamentali del nostro Gruppo e soprattutto del percorso di sostenibilità al territorio che promuoviamo con costanza da tempo – afferma Giovanni Costantino, Fondatore & Amministratore Delegato di The Italian Sea Group.

– Questo accordo con Ifis è un ulteriore passo verso un rapporto sempre più solido e fluido con le aziende d’eccellenza che ci accompagnano nel nostro percorso di crescita”.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno