Terna minaccia i supporti

di , pubblicato il

Terna (+0,2%) si mantiene pericolosamente vicina alla base della fase laterale disegnata da inizio giugno, a 5,90 circa. La tenuta di questo supporto è cruciale per conservare intatte le speranze di un rimbalzo. Sotto 5,90 rischio elevato infatti di assistere a ripiegamenti con obiettivi a 5,80, poi a 5,57 almeno. Solo oltre 6,28 primi segnali di ripresa per 6,50, limite superiore del range, e per il test a 6,63, del gap del 24 febbraio.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: