Terna: Intesa Sanpaolo conferma valutazioni positive con ripresa consumi elettrici

di , pubblicato il

Terna +1,7% a 6,0760 euro. Intesa Sanpaolo conferma la raccomandazione add e il target a 6,20 euro sul titolo. Oggi Terna ha comunicato che “A settembre i consumi elettrici italiani sono tornati sui valori di un anno fa, dopo sei mesi di forte contrazione per l’emergenza sanitaria da Covid-19”. Il gruppo che gestisce la rete elettrica nazionale ad alta e altissima tensione “ha registrato una richiesta di energia pari a 26,6 miliardi di kWh, un dato in linea con quello di settembre del 2019. Le fonti rinnovabili hanno coperto il 36% della domanda, rispetto al 33% del settembre di un anno fa”.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: