Telecom negativa su incertezze Fibercop e rete unica

di , pubblicato il

Telecom Italia -2,5% in rosso e in controtendenza rispetto al settore: l’indice EURO STOXX Telecommunications segna +0,1%. Sul titolo pesano le indiscrezioni di stampa secondo cui l’accordo di coinvestimento di Fibercop (ultimo miglio in fibra, partecipata da KKR al 37,5%) è in dubbio dopo che l’a.d. Pietro Labriola ha chiesto un adeguamento automatico delle tariffe all’inflazione. La richiesta potrebbe azzerare l’iter del processo di autorizzazione presso la Commissione Europea, notificato dall’AgCom all’inizio della scorsa settimana, in corso da circa un anno. Di qui l’irritazione di KKR che potrebbe avere conseguenze anche sul dossier rete unica: per giovedì 26 sono previsti i cda di Telecom e CDP per l’esame della bozza di accordo.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: