Svizzera: in ottobre export di orologi calato del 7,1% annuo

di , pubblicato il

Secondo quanto comunicato dalla Fédération de l’industrie horlogère suisse (Fh, l’associazione di settore con sede a Biel), in ottobre l’export di orologi dalla Svizzera è calato del 7,1% annuo a 1,88 miliardi di franchi (1,74 miliardi di euro), dopo il ribasso del 12,0% di settembre (e dell’11,9% in agosto). Si tratta della nona contrazione consecutiva ma anche della più moderata dal progresso del 9,4% registrato in gennaio. Nei principali mercati di riferimento ulteriore incremento del 13,4% annuo registrato dalla Cina, che con una quota del 13,4% si conferma primo mercato. Flessione del 5,3% annuo in Usa mentre Hong Kong, tradizionalmente il principale sbocco per l’export di orologi svizzeri, torna a crescere (3,5% il suo rialzo).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno