Svizzera: esportazioni salite del 2,9% sequenziale in agosto

di , pubblicato il

Secondo quanto comunicato dall’Eidgenössische Zollverwaltung (l’amministrazione federale delle dogane elvetiche), in agosto le esportazioni dalla Svizzera sono salite del 2,9% sequenziale dopo il precedente progresso del 2,0% (8,1% il rimbalzo di giugno), nel terzo mese consecutivo in espansione. Le importazioni hanno invece registrato una flessione dell’1,3% dopo la crescita dello 0,5% di luglio (e l’incremento del 5,1% di giugno). Il surplus della bilancia commerciale è aumentato a 3,58 miliardi di franchi (3,33 miliardi di euro) dai 2,49 miliardi (2,32 miliardi di euro) di luglio.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno