S&P 500 fermo sotto i record

di , pubblicato il

Passo indietro per l’S&P 500 nella seduta di martedì. L’indice americano ha terminato gli scambi a quota 3609,53 (-0,48%) senza quindi riuscire a dare seguito allo slancio delle ultime sedute. La pausa potrebbe segnalare la necessità di consolidare tale rialzo e potrebbe portare a un nuovo test dei supporti presenti in area 3512 punti. La tenuta di questo riferimento e il successivo superamento dei record raggiunti il 9 novembre a quota 3646 riattiverebbero il rally di lungo periodo in direzione di obiettivi ipotizzabili in area 3900. Nella direzione opposta, sotto quota 3512 l’indice potrebbe arretrare fino ad area 3405 punti (lato alto del gap lasciato aperto il 4 novembre), la cui violazione anticiperebbe l’affondo sui supporti critici posizionati tra 3330 e 3350 punti, media mobile esponenziale a 100 giorni e trend line che sale dai minimi di marzo. Solo eventuali discese sotto questo riferimento farebbero temere un avvitamento al ribasso più preoccupante.

(CC )

Argomenti: Nessuno