Signet Jewelers: perdita superiore alle attese nel secondo trimestre

di , pubblicato il

Signet Jewelers scivola dell’8% al Nyse. Il rivenditore di gioielli ha chiuso il secondo trimestre con una perdita per azione adjusted superiore alle attese (1,13 dollari contro gli 80 centesimi del consensus). Peggio del previsto anche i ricavi a 888 milioni di dollari (consensus 992 milioni).

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno