Siemens tratta vendita di Flender. Valutazione a 2 miliardi

di , pubblicato il

Secondo fonti citate da Reuters, Siemens starebbe discutendo con Triton (ma anche con Carlyle, Cvc Capital Partners e Brookfield Asset Management) la possibile vendita di Flender, divisione attiva nella produzione di trasmissioni (riduttori e generatori per turbine eoliche, ingranaggi e giunti per gru, navi e per l’oil & gas, nonché componenti per l’industria chimica, farmaceutica, del cemento e alimentare). Flender ha un ebitda di poco più di 200 milioni di euro e potrebbe essere valutata su un multiplo di 8-9 volte per un incasso per Siemens che potrebbe sfiorare i 2 miliardi. Siemens, che aveva acquisito Flender nel 2005 da Babcock Borsig, ha chiuso in rialzo dell’1,04% mercoledì a Francoforte, contro il guadagno limitato allo 0,07% del Dax.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: