Shanghai in netto progresso. Hang Seng in declino dello 0,31%

di , pubblicato il

In una seduta contrastata ma complessivamente in positivo per l’Asia (a Tokyo il Nikkei 225 ha perso lo 0,12%), tornano a scambiare dopo la settimana di stop per il festival di metà autunno le piazze di Shanghai e Shenzhen e lo fanno in netto rialzo. Alla fine Shanghai Composite e Shanghai Shenzhen Csi 300 guadagnano infatti l’1,68% e il 2,04% rispettivamente, contro il rally del 3,09% dello Shenzhen Composite. In declino invece Hong Kong: l’Hang Seng perde infatti lo 0,31% (fa meglio l’Hang Seng China Enterprises Index, sottoindice di riferimento nell’ex colonia britannica per la Corporate China, deprezzatosi di appena lo 0,07%). A Seoul il Kospi non ha scambiato per la festa dell’Hangeul (che ricorda la creazione dell’alfabeto coreano nel XV secolo da parte di Sejong il Grande).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno