Seri Industrial respinto dai massimi di settembre

di , pubblicato il

Seri Industrial (+1,76%) avvia l’ottava a 3,595 euro, a ridosso dei top di settembre a 3,63 circa, ma poi arretra. La rottura di questo ostacolo spianerebbe la strada verso obiettivi a 3,89, massimi di marzo, poi a 4,50 circa. Discese sotto i 3 euro, avvalorate dal cedimento del minimo di settembre a 2,88 euro, comporterebbero invece l’affondo sul supporto successivo a 2,51 euro, minimo di agosto.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno