Seduta incolore venerdì per il Ftse Mib Indice

di , pubblicato il

Seduta incolore quella archiviata dal Ftse Mib in chiusura di ottava. Il principale Indice di Piazza Affari ha oscillato per vie laterali all’interno di un ristretto range di poche centinaia di punti, muovendosi all’interno dell’intervallo di oscillazione del giorno precedente. Poche le novità di rilievo sul grafico, che resta caratterizzato da grande incertezza. Indicazioni direzionali più precise giungeranno solo in seguito ad un perentorio allungo al di sopra dei 20000 punti che permetterebbe di allentare le tensioni e guardare al futuro con meno preoccupazione. Probabile in tal caso il proseguimento della corsa verso il target a 20150 ed il successivo test in area 20350, top del 25 agosto. Strategica in tale ottica la permanenza dei corsi al di sopra di quota 19690; diversamente invece si farebbe concreta l’ipotesi di una ulteriore flessione con obiettivi a 19500 e 19200 circa, preludio al ritorno sui 19000 punti circa, riferimento strategico nello scenario di medio-lungo periodo. Sotto tale livello probabile infatti l’ampliamento della correzione di tutto il rialzo partito dai bottom di marzo e strada aperta al ritorno a 18500 e poi a 17600 circa.

(AC)

Argomenti: Nessuno