Seconda seduta di consolidamento per l’S&P 500

di , pubblicato il

Passo indietro per l’S&P 500 nella seduta di mercoledì. L’indice americano ha terminato gli scambi a quota 3488,67 (-0,66%) senza quindi riuscire a dare seguito allo slancio verificatosi nell’ottava precedente. La pausa potrebbe segnalare la necessità di consolidare tale rialzo andando a sondare la consistenza dei supporti presenti in area 3430 punti (circostanza che favorirebbe la chiusura dello spazio lasciato aperto il 9 ottobre a 3447 circa). La tenuta di tali supporti e il successivo superamento di quota 3550 riattiverebbero la corsa verso i record di settembre a 3588 punti ed eventualmente più in alto verso area 3600. Nella direzione opposta, sotto quota 3430 l’indice potrebbe arretrare fino ad area 3323, la cui violazione anticiperebbe l’affondo sui minimi di settembre a 3210 circa. Solo eventuali discese sotto questo riferimento farebbero temere un avvitamento al ribasso più preoccupante.

(CC )

Argomenti: Nessuno