Saras rimbalza dai record negativi

di , pubblicato il

Saras (+4,66%) ha ritoccato al ribasso i record negativi di fine settembre a 0,4178 euro, scivolando fino a 0,4120 euro. La tenuta di quest’area potrebbe favorire una nuova reazione che dovrà spingersi oltre la media mobile a 20 sedute, passante da 0,50 circa, per risultare credibile. Oltre 0,5250, poi, obiettivi in area 0,55/0,56, poi a 0,63 circa.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: