Saras prolunga rimbalzo da minimo storico, si specula su OPA Moratti

di , pubblicato il

Saras +6,9% a 0,4766 euro prolunga il rimbalzo partito ieri a metà mattinata dopo che il titolo ha toccato il minimo storico a 0,4178. Il rally, secondo voci di mercato, sembra alimentato da ipotesi speculative secondo cui la famiglia Moratti (ha poco più del 40% distribuito tra Massimo e i nipoti Angelo e Gabriele) potrebbe approfittare delle quotazioni depresse di Saras (il titolo venne collocato nel 2006 a 6 euro) per lanciare un’OPA finalizzata al delisting, sull’esempio recentissimo di MZB Holding su Massimo Zanetti Beverage Group e meno recente di Sofima (famiglia Vacchi) su IMA.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: