Salvatore Ferragamo: Mediobanca incrementa target dopo balzo dati semestrali

di , pubblicato il

Salvatore Ferragamo +6,8% a 19,1550 euro. Mediobanca ha confermato il giudizio neutral e incrementato il target da 19,50 a 21,00 euro all’indomani della pubblicazione dei risultati del primo semestre. I ricavi sono in rialzo del 44,2% a/a a 524 milioni di euro, con una notevole accelerazione nel secondo trimestre (+91,3% a/a). Il risultato netto di pertinenza del Gruppo risulta pari a +31 milioni da -82 milioni del primo semestre 2020. Nei mesi di luglio e agosto le vendite nei negozi diretti negli Stati Uniti, in Cina, Corea del Sud e America Latina sono in crescita sostenuta rispetto allo stesso periodo del 2019. La performance retail globale pertanto risulta vicina ai livelli pre-Covid.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: ,