Sabaf: risultati record nel primo semestre 2021

di , pubblicato il

Il Consiglio di Amministrazione di Sabaf S.p.A. si è riunito oggi a Ospitaletto per approvare la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2021.

? RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO SEMESTRE 2021
RICAVI: € 137,7 milioni (€ 78,2 milioni nel primo semestre 2020), +76%
EBITDA: € 32,2 milioni (€ 13,3 milioni nel primo semestre 2020), +142%
EBITDA/RICAVI: 23,4% (17 % nel primo semestre 2020)
EBIT: € 24 milioni (€ 4,8 milioni nel primo semestre 2020), +397%
RISULTATO NETTO: € 16,7 milioni (€ 2,4 milioni nel primo semestre 2020), +591%

? RISULTATI CONSOLIDATI DEL SECONDO TRIMESTRE 2021
RICAVI: € 72,8 milioni (€ 34,3 milioni nel secondo trimestre 2020), +112%
EBITDA: € 17,1 milioni (€ 5,6 milioni nel secondo trimestre 2020), +205%
EBITDA/RICAVI: 23,4% (16,3 % nel secondo trimestre 2020)
EBIT: € 12,9 milioni (€ 1,5 milioni nel secondo trimestre 2020), +788%
RISULTATO NETTO: € 8,2 milioni (€ 0,9 milioni nel secondo trimestre 2020), +846%

? RIVISTE ULTERIORMENTE AL RIALZO LE STIME PER IL 2021
Vendite attese tra € 255 e € 260 milioni (precedente previsione vendite oltre € 240 milioni)
Stimata una redditività operativa (EBITDA %) oltre il 22% delle vendite (precedente previsione EBITDA superiore al 21%)

“L’assoluta eccellenza dei risultati conseguiti nel primo semestre, record per il Gruppo, conferma la validità del nostro Piano Industriale e la forza dell’organizzazione, capace di cogliere pienamente le opportunità offerte dall’attuale fase di mercato”, ha dichiarato Pietro Iotti, Amministratore Delegato. “La solidità della tendenza in atto, unitamente al consolidamento dei nuovi progetti in corso di sviluppo, giustifica la quarta revisione al rialzo delle stime per l’esercizio in corso e pone le condizioni per risultati molto positivi anche nel 2022”.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: