Russia: crollo del Pil dell’8,5% annuo nel secondo trimestre

di , pubblicato il

Secondo comunicato martedì su base preliminare dalla Rosstat, l’agenzia ufficiale di statistica di Mosca, il Pil della Russia ha registrato un crollo dell’8,5% annuo nel secondo trimestre 2020, dopo la crescita dell’1,6% del primo (2,1% l’incremento dell’ultimo periodo del 2019) e contro la flessione del 9,0% del consensus di Reuters.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno