Rendimenti stabili per il sovereign UE

di , pubblicato il

Sostanzialmente stabili i mercati del debito sovrano europeo nel primo pomeriggio. Il rendimento del BTP decennale italiano resta allo 0,91% mentre lo yield del Bund tedesco cede un punto base e si porta a quota -0,39 per cento. Lo spread BTP/Bund si attesta dunque a 131 punti base.

La stima preliminare sulla crescita tedesca nel quarto trimestre del 2019 ha registrato una crescita allo 0,0% a/a, inferiore alle attese. Il Pil dell’Eurozona segna così nei tre mesi un +0,9% a/a, inferiore alle stime (ma con revisioni al rialzo sul terzo quarto del 2019).

In Italia la tensione nel governo cresce con il premier Conte e il leader di Italia Viva Matteo Renzi sempre più ai ferri corti. Il rischio di una caduta del governo sul tema della prescrizione appare concreto, mentre l’azione dell’esecutivo sembra indebolita in un momento di congiuntura economica internazionale assai complessa.

Intanto l’allarme coronavirus continua: oltre 1.700 medici contagiati in Cina e oltre 65 mila persone infette nel mondo.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno

I commenti sono chiusi.