Rendimenti in crescita, utility sotto pressione

di , pubblicato il

L’ascesa dei rendimenti mette pressione sulle utility: quello del BTP decennale segna 4,65% (chiusura precedente a 4,49%), lo spread sul Bund 254 bp (240) (dati MTS). L’indice FTSE Italia Utenze cede il 3,3%: Enel -3,5%, Hera -2,5%, Terna -3,9%, Italgas -1,3%, A2A -2,6%. Male anche Snam -2,4% a 4,3330 euro nonostante il report di Citi: migliorata da sell a neutral la raccomandazione e incrementato da 4,00 a 4,30 euro il target.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: , , , , ,