Recuperano terreno le utility

di , pubblicato il

Acquisti sulle utility a Piazza Affari a metà seduta. L’indice Ftse Italia Servizi Pubblici guadagna l’1% mentre l’Euro Stoxx Utilities recupera lo 0,30 per cento.
A Milano Enel guadagna l’1,11%, Terna l’1,14%, Hera lo 0,36% e Italgas lo 0,09 per cento. In calo invece A2A (-0,55%). Bene Iren (+0,18%), sotto la parità Acea (-0,22%).
Si segnalano le positive performance di Enel dopo che Barclays ha confermato il giudizio overweight e alzato il prezzo obiettivo da 8,9 a 9,1 euro. Gli analisti evidenziano la resilienza della società alle sfide grazie alla crescita organica.
Resta comunque all’attenzione il dossier della rete unica, ieri il cda ha confermato l’offerta vincolante da 2,65 miliardi di euro, al netto del debito, di Macquarie per il 50% di Open Fiber in mano al gruppo energetico. Il cda ha preso atto in attesa di approfondimenti.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: , , , , , ,