Rally a Londra per easyJet. Ricavi-sedile saliti dell’8,8%

di , pubblicato il

La low-cost britannica easyJet ha comunicato per il primo trimestre dell’esercizio 2020 (chiuso il 31 dicembre scorso) la crescita a valute costanti dell’8,8% annuo a 58,63 sterline dei ricavi per sedile (importante metrica per il settore del trasporto aereo). Nei tre mesi le vendite totali sono salite da 1,30 a 1,42 miliardi di sterline (da 1,53 a 1,67 miliardi di euro). Per l’intero primo semestre easyJet si attende una crescita della capacità dell’1,5% annuo contro l’1,7% stimato in precedenza (la revisione è in gran parte legata agli scioperi dei controllori di volo in Francia). Il titolo easyJet ha toccato un rally superiore al 4% a Londra, piazzandosi in vetta al Ftse 100 (invece in declino di oltre l’1%).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno

I commenti sono chiusi.