Radici, chiarimenti sulla collaborazione con lo Spallanzani di Roma

di , pubblicato il

Radici Pietro Industries & Brands, attiva nel settore della pavimentazione tessile di alta gamma e lusso, specializzata nella produzione e distribuzione di rivestimenti tessili di alto contenuto tecnologico con elevato grado di personalizzazione ed erba artificiale per utilizzo sportivo e decorativo (la “Società”), a proposito delle notizie diffuse ieri da alcuni organi di stampa in merito alla collaborazione “diretta” tra Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma e la Società, rinvia a quanto già correttamente evidenziato nel comunicato stampa diffuso dalla Società in data 9 settembre 2020: il rapporto scientifico – che attesta la capacità di abbattimento, rispettivamente del 99,9% e del 99,4%, della carica virale del COVID–19 su prodotti di pavimentazione tessile della Società ottenuti da fibra naturale e sintetica – è stato rilasciato a favore della Società da un primario laboratorio accreditato ISO 17025, il quale ha ricevuto dall’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma il ceppo virale inoculato sui prodotti della Società.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno