Prysmian si conferma con punteggio migliorato nel Dow Jones Sustainability World index

di , pubblicato il

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi di cavi per energia e telecomunicazioni, si conferma con punteggio in miglioramento, a 86 punti dagli 84 punti del 2019, nell’ELQ Electrical Components & Equipments del Dow Jones Sustainability World index, secondo il risultato della revisione annuale 2020 condotta da S&P Global CSA. Prysmian Group è l’unica Società produttrice di cavi inclusa nell’indice di sostenibilità più riconosciuto a livello globale, che copre oltre 3.400 aziende. “Siamo molto orgogliosi di questo importante risultato – ha commentato Valerio Battista Amministratore Delegato di Prysmian Group – in quanto riconosce il nostro impegno nel migliorare costantemente la sostenibilità delle nostre operations, della nostra supply chain e organizzazione. La sostenibilità è inoltre integrata come parte fondamentale della nostra strategia di crescita aziendale. Siamo fortemente impegnati a sostenere la transizione verso fonti energetiche rinnovabili nonché verso un mondo digitalizzato e decarbonizzato, mettendo a disposizione i cavi più avanzati e la tecnologia in fibra ottica per le reti elettriche e le telecomunicazioni”. Prysmian ha ottenuto i massimi risultati nell’Innovation Management – dove è stato mantenuto il punteggio dello scorso anno -, nell’Environmental Reporting, nel Social Reporting e nella Talent Attraction & Retention dove il punteggio è migliorato. In Prysmian Group crediamo fortemente che Sostenibilità e Innovazione siano collegate tra loro. Abbiamo intrapreso uno sforzo di innovazione globale che include la decarbonizzazione, l’economia circolare e l’innovazione di prodotto a basse emissioni di carbonio per la transizione energetica e la digitalizzazione. Innovazioni come P-Laser, il primo cavo totalmente riciclabile a prestazioni elevate e affidabili, possono contribuire allo sviluppo di reti elettriche più performanti e sostenibili. La tecnologia del cavo P Laser HVDC è stata scelta per lo sviluppo dei corridoi tedeschi, una pietra miliare della transizione energetica.

Prysmian è inoltre impegnata nell’innovazione sostenibile nel campo della fibra ottica e dei cavi per reti di telecomunicazioni, come dimostrato dal recente lancio della prima fibra ottica riciclabile al 90% utilizzata in un progetto pilota dall’operatore di telecomunicazioni olandese KPN. Il prossimo 24 Novembre, Prysmian lancerà il Sustainability Day e tre workshop online interattivi, in un nuovo formato completamente digitale, in occasione del suo evento annuale di Stakeholder Engagement, un appuntamento cruciale per definire le priorità della strategia di sostenibilità del Gruppo. Gli obiettivi di sostenibilità vengono raggiunti lavorando costantemente con i nostri partner. Il coinvolgimento degli stakeholder è una parte fondamentale della strategia di sostenibilità del Gruppo Prysmian. Nel 2020 Prysmian Group è entrata a far parte della business community internazionale dei 50 Sustainability and Climate Leaders, un forum dove le aziende condividono le proprie idee ed esperienze nella risposta ai cambiamenti climatici, ospitato sul sito web di Bloomberg e 50 Climate Leader Hub.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: